Il duello individuale nel settore giovanile, quanto è importante?

Il duello individuale nel settore giovanile, quanto è importante?

29 Marzo 2021 0 Di La Redazione

In un calcio moderno sempre più veloce e fisico, il difensore è costretto sempre più spesso non solo al duello individuale ma anche ad intraprendere continui accorgimenti tattici individuali, per poter essere tempestivo ed efficace contro l’attaccante.
Il corretto sviluppo delle abilità dei giovani calciatori è una delle componenti fondamentali nel SETTORE GIOVANILE.

Tralasciando l’aspetto della preparazione atletica, che chiaramente tende a migliorare nel giovane calciatore a seconda delle varie fasi della sua crescita, di fondamentale importanza risulta invece l’allenamento delle abilità specifiche di uno sport di squadra come il calcio (capacità tecniche, tattiche e psicologiche), che unite alle singole capacità condizionali permettono al calciatore di sviluppare una performance a 360°.

L’allenamento delle abilità tecniche è quel tipo di allenamento che ha come obiettivo migliorare e perfezionare le abilità individuali del calciatore o giovane calciatore. Mentre le abilità tattiche si dividono in tattica individuale e tattica collettiva. Quest’ultima infatti si riferisce a quei comportamenti, sia in fase di possesso palla sia in fase di non possesso, che vengono compiuti in relazione alle situazioni di gioco. Contrariamente invece alla tattica individuale, che riguarda solamente gesti singoli e specifici.

Da non sottovalutare vi è poi l’aspetto psicologico che è rivolto alla formazione e al consolidamento delle qualità emotive del giovane calciatore.

Ma tornando al tema dell’approfondimento, risulta evidente come fin da subito dobbiamo iniziare a stimolare i nostri giovani calciatori nei duelli singoli, al fine di stimolare la loro fantasia, la scelta veloce ed il tempo di giocata, per poter sperimentare anche l’errore e fortificarne il temperamento e la crescita.

L’esercitazione migliore da cui dover partire è sicuramente il duello 1 vs 1.

Nell’analisi dell’1 vs 1 dobbiamo considerare ad esempio se l’attaccante è in
possesso di palla o meno. Questo aspetto è molto importante per riuscire a determinare la corretta marcatura.

Concludiamo l’approfondimento con una visita in Belgio, a casa di uno dei migliori club in termini di investimento nel settore giovanile, famoso per il suo impegno nella formazione dei giovani calciatori.

Presentiamo di seguito un interessante video di esercitazione tecnica svolta dallo staff del CLUB BRUGGE U9.

Buona visione a tutti!

Credit Immagine: https://nicodewaele.myportfolio.com/u8-u9-sv-zulte-waregem-club-brugge-15-sept-2019

Credit video: Vimeo Football Explorer, Club Brugge academy